Grillo Doc 2017 – Baglio delle Fate

Grillo Doc 2017
(Baglio delle Fate, Sicilia)

Il vino è la risposta della terra al sole.
Margaret Fuller

La cantina Baglio delle Fate si trova a Caltagirone e nasce per volontà di Judeka S.r.l. Società Agricola, che ne detiene sia la proprietà che il controllo.
Il packaging di “Baglio delle Fate”, rappresenta fortemente la Sicilia, ed in particolare, l’area in cui opera l’azienda, Caltagirone, famosa nel mondo per le ceramiche artistiche, ad essa si ispirano sia le etichette che il logo: la testa di Moro.

Sapete la leggenda della testa di Moro? Ve la raccontiamo in breve: la leggenda narra che nel quartiere arabo di Palermo, la Kalsa, durante la dominazione araba, vi abitasse una bellissima fanciulla che trascorreva le giornate a curare i fiori del suo balcone. Un giorno, un giovane moro, passando sotto il balcone della fanciulla, la notò e se ne invaghì perdutamente. Le dichiarò subito il suo amore e la bella ragazza, colpita dall’audacia del pretendente, ricambiò il sentimento. Purtroppo il giovane moro era già sposato e aveva un paio di figli e quando la fanciulla seppe che sarebbe partito per tornare dalla sua famiglia in Oriente, attese la notte e lo uccise in pieno sonno.
Gli tagliò la testa, ne fece una “grasta”, un vaso,  in cui piantò dell’odoroso basilico e lo mise in bella mostra fuori dal balcone. Così il moro rimase per sempre con lei: la pianta innaffiata ogni mattina con le sue lacrime, crebbe rigogliosa e destò l’invidia degli abitanti del quartiere che, per non essere da meno, si fecero fabbricare dei vasi di terracotta a foggia di testa di moro.

Torniamo a Baglio delle Fate. I principi dell’azienda si basano sul rispetto per la Natura e per il Consumatore, e proprio per questo la cantina è dotata di modernissime tecnologie che sfruttando alcuni principi di fisica consentendo di lavorare le uve nel massimo rispetto della loro composizione, esaltandone le caratteristiche varietale e territoriale, riducendo al minimo o in alcuni casi eliminando l’apporto della chimica. Di fatti l’azienda produce in regime biologico.

Il Grillo 2017 si presenta con un bel colore giallo paglierino; al naso sentori fruttati e agrumati, pesca bianca, nettare; al palato fresco e gradevole. Ideale come aperitivo o da sorseggiare con degli spiedi di frutta. Ottimo rapporto qualità / prezzo.
Valutabile 84/100.
Costo 6,00 euro.

Annunci

Un commento Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...