Presentato il Mandrarossa Vineyard Tour 2018

Nell’esclusiva cornice del Country di Palermo, conferenza stampa di presentazione del Mandrarossa Vineyard Tour 2018 che compie 7 anni. L’ormai collaudata formula che coniuga natura, cultura enologica e gastronomica e divertimento è infatti giunta alla settima edizione, e come ogni anno vi raccontiamo in anteprima le novità dell’evento in scena a Menfi, l’1 e 2 settembre.

davA fare da squisite padrone di casa sono Roberta Urso e Carla Spatafora, del management Mandrarossa, assieme Giuseppe Bursi, nuovo presidente di Cantine Settesoli. A rappresentare il territorio è presente la nuova amministrazione del comune agrigentino nelle persone di Nadia Curreri, assessore al turismo, e della sindaca Marilena Mauceri.

E’ proprio la prima cittadina a ricordare gli stretti legami tra Mandrarossa e Menfi: il Vineyard Tour è un’occasione per visitare il territorio, preservandolo e rispettandolo, attraverso, ad esempio, la spettacolare pista ciclabile tra i vigneti.

Il presidente Bursi, primo menfitano ad assumere la carica, sottolinea come per Settesoli e per il suo brand di punta Mandrarossa, la chiave del successo dell’azienda stia nella forza della sua grandezza, dell’estensione dei suoi vigneti, del numero dei soci, che consentono una diversificazione della produzione, ma sempre di qualità. Per Bursi il compito del Vineyard Tour è soprattutto avvicinare le persone al territorio e all’azienda.

Il dott. Cassata di Unicredit, main sponsor dell’evento, spiega il legame tra la grande banca e Settesoli: lo dicono i numeri, le certificazioni, la presenza sempre maggiore nei mercati esteri, l’attenzione per il brand Sicilia.

sdr

Roberta Urso e Carla Spatafora presentano le novità di quest’anno: oltre i momenti tradizionali e i capisaldi del Vineyard Tour, come la vendemmia (e forse – novità assoluta – la pigiatura), i banchi d’assaggio dei vini e dei piatti tipici siciliani, avremo la possibilità di effettuare escursioni in barca, in bici, a cavallo e perfino in kite surf. Le signore di Menfi, riunite nella brigata di cucina Mandrarossa, ci insegneranno la cucina tradizionale del territorio con alcuni showcooking nella splendida pineta Pelella, dove si terranno anche le degustazioni tecniche, tenute da esperti enologi, che verteranno ognuna su un tema specifico.

Un aperitivo al tramonto sulla spiaggia delle Giache Bianche col nuovissimo Calamossa, un vino pétillant giovane, fresco e profumato, che promette davvero bene e sarà oggetto prossimamente di una nostra recensione, è il giusto preludio agli spettacoli musicali serali con concerti e dj set in riva al mare.

Questo e tanto altro per un’edizione che promette davvero bene. Vi suggeriamo di non mancare e magari ci vedremo l’1 e 2 settembre tra i 500 ettari di vigneti Mandrarossa per fare un bel brindisi!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...