Pomodori secchi sott’olio

il

La ricetta non presenta dosi ben precise, ma vi assicuro che non è per niente difficile. Inoltre i pomodori sott’olio si possono fare sia ripieni che non. Il procedimento è lo stesso. Io, quando faccio i pomodori sott’olio, aggiungo nel vasetto anche un po’ di capperi, in questo caso prediligo la varietà capparis spinosa di Pantelleria, in pezzatura piccola.

Ingredienti:
pomodori secchi
tonno
capperi
aglio
origano
peperoncino
aceto bianco
olio di girasole
foglie di alloro

dav
dav

Procedimento
Essiccare i pomodori per una settimana circa: per l’essicazione i pomodori vanno tagliati a metà, lasciando un piccolo segmento per mantenere unite le due parti, e devono essere disposti su un tavolato di legno liscio e pulito (per piccoli quantitativi va bene anche un vassoio grande); salare abbondantemente e lasciare che il sole faccia il resto, rigirandoli ogni tanto.
Io quest’anno ho utilizzato la varietà piccadilly per quelli ripieni e il ciliegino per la variante senza ripieno.
Porre in una pentola 2 bicchieri di aceto bianco e due di acqua, comunque metà e metà. Portare a bollore e tuffare i pomodori secchi per pochi secondi, in modo da farli rinvenire e togliere un po’ di sale. Toglierli e mettere ad asciugare su carta assorbente. Preparare il ripieno con circa 2 scatole di tonno, 50 gr di capperi sott’aceto o anche salati (in tal caso sciacquateli prima con aceto e fateli asciugare), origano, maggiorana e peperoncino. Riempire i pomodorini e, una volta terminato, procedere con il riempire i vasetti. Porre prima delle fettine di aglio, origano, peperoncino e olio sul fondo e poi mettere i pomodori ripieni a strati alternandoli con gli ingredienti già detti, fino a completo riempimento del vasetto. Terminate con gli aromi, una foglia di alloro (che aiuterà a tenere i pomodori in basso sotto l’olio, oltre che dare sapore e sigillare e proteggere la conserva ) e olio. Tappare, etichettare e conservare!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...