Reportage Scirocco Wine Fest 2017

il

Ebbene amici lettori, mi appresto a raccontarvi la nostra esperienza al Scirocco Wine Fest, tenutosi lo scorso week end a Gibellina. La manifestazione è iniziata venerdì e si è conclusa domenica 30 Luglio. Noi siamo andati la domenica, per cui vi parlerò della giornata di chiusura. Al nostro arrivo si stavano svolgendo delle gare di equitazione, in un ampio spazio antistante la piazza XV Gennaio ’68, che vedevano dei “cowboy” alle prese con una mandria di vitelli numerati da fare entrare in un recinto; si aggiudicava la vittoria la squadra che riusciva a far entrare nel recinto il maggior numero di vitelli aventi lo stesso numero.

20424025_843505532472313_473971478049727587_o

Nella piazza erano disposti gli stand per la degustazione di vini e cibi tipici dei paesi del mediterraneo: la Grecia rappresentata dal Limnios Ambelourgos, un vino bianco ottenuto dal moscato di Alessandria, e dai Souvlakia, una sorta di spiedi di carne; la Spagna con la Garnacha Tintotera (così chiamato per l’intensità del suo colore) e le Patatas Bravas; la Tunisia con La cave du Port (blend di Vermentino e Viognier) e il Brik (fagottino di pasta filo ripieno di patate, tonno, uova, spezie); la Turchia con il Corpus Rosso 2010 (blend di Cabernet e Merlot) e i Kofte (sorta di spiedini di carne bovina. insaporiti da spezie, piuttosto piccanti ma molto buoni!); Malta con il Viognier D.O.K. Superior e il Pastizz ( un fagottino ripieno di ricotta, piselli, spinaci) e dulcis in fundo l’Italia con lo Zibibbo di Tenute Orestiadi e il Melone Giallo (un’eccellenza gastronomica belicina). I vini esteri devo dire che si aggiudicano una piena sufficenza, spiccavano il Corpus Rosso della Turchia e il Limnios Ambelourgos della Grecia.

20452062_843504592472407_7843184267436687728_o

In programma vi era inoltre un aperitivo in alta quota sulla mongolfiera, che per motivi logistici (vento) è partito in ritardo. Durante la serata si sono esibiti degli artisti di strada, maghi e danzatori del fuoco e a conclusione uno splendido concerto dell’Orchestra Sinfonica Siciliana, con musiche di Offenbach e Saint Saens ,che ha deliziato gli astanti.

20617245_843504912472375_536410143695294117_o

Bella l’idea di questo vento di Scirocco che porta  vini e cibi da strada tipici dei paesi del Mediterraneo a Gibellina! Complimenti all’organizzazione che porta la firma di Tenute Orestiadi.

Foto: courtesy Scirocco Wine Fest Facebook Page

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...