Sorrento Rosé 2017, tre giorni in rosa

il

Il rosé piace ai consumatori di entrambi i sessi, non solo alle donne come il luogo comune vorrebbe. Per la religione cattolica il rosa simboleggia la gioia e la felicità, è il colore simbolo dell’ottimismo, infatti si dice “vedere tutto rosa” per indicare chi vede la vita in modo positivo. Il rosa è l’emblema della capacità di dare e ricevere amore: oltre ad essere il simbolo della dolcezza, della nascita e dell’infanzia femminile, è sinonimo di tenerezza, morbidezza, grazia.
L’Associazione nazionale Le Donne del Vino dedica una tre giorni al vino rosato con “Sorrento Rosé”, il primo festival dei vini rosati che sarà ospitato dal 12 al 14 maggio nel capoluogo della penisola sorrentina. La presidente dell’associazione Donatella Cinelli Colombini puntualizza che lo scopo del festival è quello di promuovere la cultura del vino rosato attraverso una manifestazione che mira a raccontare i rosé in tutte le loro sfumature: terroir, vitigni, tecniche produttive e aspetti sensoriali”. Madrina d’eccezione sarà la chef Lidia Bastianich.
Per tre giorni il rosato la farà da padrone in ristoranti, pizzerie e wine bar del centro di Sorrento. Il cuore della manifestazione sarà la Villa Fiorentino, sede della Fondazione Sorrento, che ha l’obiettivo di promuovere e valorizzare il patrimonio ambientale e storico-artistico locale, nonché di promuovere eventi e azioni di marketing territoriale.

Il Festival prevede Tavole rotonde, chiacchierate con le produttrici, un banco d’assaggio con oltre 100 etichette da tutta Italia e dall’estero, aperitivi e la “street pizza” di Antonino Esposito.

18057100_409318506114659_8993742322704637545_n

VENERDÌ 12 MAGGIO ORE 20,00
Pizza e rosé da Acqu’ e sale: lo chef pizzaiolo Antonino Esposito proporrà diverse tipologie di pizza mentre le due ristoratrici campane e Donne del Vino Lorella di Porzio (ristorante Umberto, Napoli) e Franca Di Mauro (ristorante Il Cellaio di Don Gennaro, Vico Equense) cucineranno i loro piatti tipici.

SABATO 13 MAGGIO ORE 18,00
Inaugurazione di Sorrento Rosé a Villa Fiorentino: taglio del nastro con Lidia Bastianich, madrina dell’evento; Donatella Cinelli Colombini, presidente nazionale Le Donne del Vino; Sabrina Soloperto, consigliere nazionale Le Donne del Vino e coordinatore del festival Sorrento Rosé. Autorità regionali e comunali.
ORE 18,15
Apertura dei banchi di assaggio a cura di Ais Campania
ORE 18.45
Apertura dell’area food a cura dello chef pizzaiolo Antonino Esposito
All’interno della villa mostra fotografica sul vino rosato, musica in sottofondo, presentazione di libri.
ORE 23,30
Chiusura banchi di assaggio

DOMENICA 14 MAGGIO ORE 18,00
Apertura dei banchi di assaggio a cura di Ais Campania
ORE 18,45
Apertura dell’area food a cura dello chef pizzaiolo Antonino Esposito
Prosegue la mostra fotografica sul vino rosato.
ORE 23,30
Chiusura banchi di assaggio

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...