Live Wine 2017 Milano

Il più importante evento del vino artigianale mai realizzato a Milano, in collaborazione con la manifestazione Vini di Vignaioli-Vins de Vignerons e l’Associazione Italiana Sommelier Lombardia.

Ad ospitare questa manifestazione, che si terrà il 18 e il 19 Febbraio, sarà il Palazzo del Ghiaccio di Milano, un capolavoro di architettura Liberty ripensato interamente per accogliere eventi di rilievo. Voluto dal Conte Alberto Bonacossa, uno dei membri della famiglia creatrice de “La Gazzetta dello Sport” oltre che campione nazionale di pattinaggio, il Palazzo del Ghiaccio è stato inaugurato il 28 dicembre 1923. Con i suoi 1800 metri quadrati di pista, il Palazzo era, all’epoca, la principale pista di ghiaccio coperta d’Europa e una delle più grandi al mondo. Duramente colpito dai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale, che hanno gravemente danneggiato le decorazioni dell’interno, il Palazzo del Ghiaccio ha riaperto al pubblico dopo il conflitto, rimanendo attivo fino al 2002.

location_05

In 80 anni di attività, il Palazzo ha ospitato molti dei più importanti appuntamenti agonistici milanesi, non solo su ghiaccio, ma anche di pugilato, scherma e pallacanestro; è stato sede di attività sportive amatoriali, eventi di intrattenimento, sfilate di moda e proiezioni cinematografiche. Subisce un importante lavoro di ristrutturazione terminato nel 2007.

Per 2 giorni consecutivi vignaioli italiani e internazionali presentano vini che sanno dare emozioni uniche. Un salone dove è possibile degustare tutti i vini presenti con il solo biglietto d’ingresso e acquistare le bottiglie direttamente dai produttori. Sono presenti anche banchi dedicati agli alimenti artigianali e all’editoria specializzata.

In contemporanea, all’interno della Sala Piranesi, si terranno incontri e degustazioni a tema guidate curati da Possibilia Editore di Samuel Cogliati. Queste ultime sono a numero chiuso con un biglietto aggiuntivo e hanno una durata complessiva di circa 90 minuti.

live_wine_basse_9

I vini presenti al Live Wine sono prodotti e imbottigliati da chi li segue personalmente in vigna e in cantina; provengono da vigneti non trattati con prodotti chimici di sintesi; le uve da cui provengono sono state vendemmiate manualmente; non contengono additivi non indicati in etichetta. Si tratta di vini genuini: ovvero il meno artefatti possibile e allo stesso tempo hanno caratteristiche di buona bevibilità e salubrità. Tra l’altro non contengono quantità eccessive di solfiti.

Partecipano a LIVE WINE solo vini che non superano questi parametri:
Limite di 50 mg/l di solforosa totale per i vini rossi – la legge ne permette fino a 150 mg/l
Limite di 70 mg/l di solforosa totale per i vini bianchi e rosati – la legge ne permette fino a 200 mg/l
Limite di 100 mg/l di solforosa totale per i vini dolci – la legge ne permette dai 200 ai 300 mg/l.

Per ulteriori info consultare il sito: www.livewine.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...