Falanghina Igp 2015

Falanghina Igp 2015
(Bisceglia Vulcano & Vini, Basilicata)

I vini bevibili soprattutto con amore sono come le belle donne,
differenti, misteriosi e volubili,
ed ogni vino come una donna va preso.
Comincia sempre col rifiutarsi con garbo o villania,
secondo temperamento e si concede solo a chi aspira alla sua anima,
oltre che al suo corpo.
Apparterrà a colui che la scoprirà con delicatezza.
Luigi Veronelli

Bisceglia è un’importante realtà vitivinicola del sud Italia, fondata nel 2001 da Mario Bisceglia. Un’azienda che valorizza le peculiarità del territorio di origine vulcanica, coltivando vitigni autoctoni e internazionali. Con una cantina innovativa, dalla struttura moderna e distintiva, progettata dagli architetti Hikaru Mori e Domenico Santomauro, che sorge a Lavello.

falanghina-wine

Il Falanghina Igp 2015 fa parte della linea Terra di Vulcano, ispirata all’antico Monte Vulture che caratterizza il territorio d’origine. Si tratta di una linea di vini dai toni armonici e piacevoli, che al palato esprimono personalità e morbidezza.

100 % Falanghina
Il nome Falanghina deriva probabilmente dall’uso dei pali di sostegno detti “falange” (che sin dall’antichità venivano usati per sostenere le viti) da cui Falanghina, ossia “vite sorretta da pali”. Le prime testimonianze scritte risalgono alla metà dell’Ottocento, ma gli esperti sostengono si tratti di un vitigno che risale al I secolo a.C. Il vitigno Falanghina deriva molto probabilmente da antichi ceppi greco-balcanici. Questo vitigno era quasi stato abbandonato durante i secoli poi, essendo uno dei vitigni non attaccati dalla fillossera, è stato rivalutato e reintrodotto. La sua coltivazione si estende su un’area pari al 5% dell’intera superficie vitata della regione Campania. Le zone a maggiore vocazione sono il Sannio Beneventano, i Campi Flegrei e la zona del Casertano. Rappresenta il vitigno base di molti vini di pregio della regione Campania: DOC Guardiolo, Sant’Agata dei Goti (anche passito), Sannio, Solopaca e Taburno e per la produzione di vini spumanti.

Presenta un colore giallo paglierino. Al naso sentori floreali e fruttati, quali ananas. Palato fresco e secco. Fermenta 20 giorni in acciaio a temperatura controllata (inferiore a 18°C) e affina in bottiglia per circa 2 mesi. Ottimo con carni bianche, piatti a base di broccoli e pesce arrosto.

Tenore alcolico 12,5%.

Valutabile 83/100.

Costo 5,00 euro.

www.vinibisceglia.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...