Penne rigate con crema di broccolo

Il Broccolo, chiamato anche cavolo broccolo, è una varietà di Brassica oleracea, la grande famiglia di piante conosciute comunemente come cavoli e che comprende numerose varietà molto diverse di aspetto. Testimonianze riferiscono che sia i cavoli che i broccoli erano ben noti fin dai tempi antichi; il cavolo in particolare, era sacro per i Greci ed i Romani, che ne facevano uso per curare diverse malattie, addirittura lo consumavano crudo prima dei banchetti per consentire all’organismo di assorbire meglio l’alcool.

È una verdura tipica dell’inverno che esercita una benefica azione sulla salute se consumato 2-3 volte a settimana. Grazie al suo basso contenuto di calorie (25 kcal/100 g) e al suo elevato potere saziante è indicato anche nelle diete ipocaloriche. I broccoli sono alimenti preziosi per i loro principi nutritivi: potassio, calcio, fosforo, ferro, acido folico, vitamina C. Contengono inoltre principi attivi anticancro, antibatterici, antinfiammatori, antiossidanti, antiscorbuto. Sono depurativi, rimineralizzanti e favoriscono la rigenerazione dei tessuti.

Il cavolfiore può essere consumato bollito, fritto, arrostito o cotto al vapore. Può essere usato come contorno o anche come piatto principale, nella preparazione di zuppe di verdura. Ma può essere mangiato anche crudo, misto alle insalate. In questo caso va presa solo la parte superiore del “fiore”, le cosiddette testine.

20161116_135841

Ingredienti:
1 broccolo piccolino (circa 250 gr)
1/2 cipolla
2 spicchi d’aglio
5 filetti di acciuga salata o sottolio
50 gr di passata di pomodoro
finocchetto selvatico
uva passa, pinoli e mandorle
pangrattato q.b.
1/2 dado
olio evo
sale e pepe

Procedimento
Pulire e tagliare il broccolo in piccoli pezzi e sbollentare in acqua salata. Intanto tritare la cipolla, uno spicchio d’aglio, il finocchetto selvatico e rosolarli con olio evo. Aggiungere il broccolo sbollentato con un po’ d’acqua di cottura, unire le acciughe spezzettate, l’uva passa, i pinoli, il dado e la passata di pomodoro. Lasciare cucinare a fiamma dolce per 5 minuti circa. In un padellino rosolare lo spicchio d’aglio con olio evo ed aggiungere il pangrattato e le mandorle tritate per rosolarli e un pizzico di sale e pepe. Lessare le penne, scolarle al dente e mantecare con la crema di broccoli. Servire con una spolverata di pangrattato e mandorle tostati.

Vino da abbinare I Versi della cantina Fondo Antico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...