Il nostro Calici di Stelle 2016

Cari amici lettori di Uva e Pomodoro, in quest’articolo vogliamo raccontarvi la nostra esperienza “Calici di Stelle”. Bene, noi abbiamo scelto Firriato. Premetto che la nostra esperienza è stata positiva, nonostante la grande affluenza, non prevista tra l’altro dagli organizzatori, che purtroppo (da quanto ho potuto leggere sui vari social) ha lasciato deluse parecchie persone.

Noi siamo arrivati con una mezz’ora d’anticipo, rispetto all’orario d’apertura, quindi non abbiamo avuto problemi a parcheggiare. Tra l’altro c’era anche una navetta che portava dal parcheggio alla biglietteria. Noi abbiamo preferito fare questo piccolo tragitto a piedi, per goderci il bellissimo tramonto che ci ha accolti al nostro arrivo, nonchè la bella veduta del complesso del baglio Sorìa circondato da lussureggianti vigneti. Il panorama era incantevole: il baglio e i suoi vigneti e poi all’orizzonte il mare e le Egadi. Nonostante l’anticipo c’era già una fila piuttosto interessante, quindi abbiamo atteso circa 20 minuti per fare i biglietti, ritirare velocemente i calici ed entrare altrettanto velocemente.

isole-egadi-1500x600

Intanto si è fatto sera e ci immettiamo in questo viale,con palme e cespugli di rosmarino, illuminato da candele, che conduce alle porte del baglio. Si inizia con il primo banco d’assaggio con due ottimi spumanti, qui troviamo un po’ di calca, ma riusciamo comunque a riempire celermente i nostri calici, metterci in disparte e degustarli con calma. Proseguiamo col secondo stand e anche qui confusione, quindi per evitare la calca decidiamo di andare avanti  cominciando dagli ultimi banchi e procedendo a ritroso.

11214135_132895260377392_5741067741422493509_n

Naturalmente seguiamo il criterio di assaggiare prima tutti i bianchi e poi i rossi. Su 32 vini ne abbiamo degustati ben 27. I vini che più abbiamo apprezzato sono i due spumanti: Gaudensius (Brut Metodo Classico Etna DOC, dalle bollicine persistenti, odore intenso di sottosuolo e fresco al palato) e Saint Germain (Metodo Charmant, molto fruttato, delicato e piacevole); il Quater bianco ( dai sentori floreali e fruttati, veramente ottimo), il Quater rosso (molto equilibrato), il Santagostino bianco (anch’esso strepitoso) e il Santagostino rosso; il Cavanera Ripa di Scorciavacca (dall’odore particolarmente minerale, tipico dei vini dell’Etna, e strutturato al palato) e il Cavanera Rovo delle Coturnie (piuttosto intenso); lo Charme rosè (persistente e fruttato, prevale sullo Charme bianco). Buoni anche i due vini provenienti dai vigneti dell’isola di Favignana: il Favinia La Muciara (fruttato e sapido) e il Favinia Le Sciabiche (dai sentori di confettura e una lieve nota acidula). I tre big: l’Harmonium 2013 (dai sentori tostati e di confettura), il Ribeca (note speziate e ciliegia) e il Camelot (odori delicati e palato rotondo); per finire, fra i tre Sweet abbiamo gradito il Favinia (abbastanza equilibrato) ma sopratutto l’Ocra (dal colore intenso, odore di legno e sapore non stucchevole).

13754119_1106111932806214_6926487834257459051_n

Per noi è stata comunque una serata interessante e gradevole, possiamo dire che era organizzata nei minimi particolari, con i vari stand dei vini e degli assaggini dislocati in diversi punti, purtroppo l’affluenza è stata veramente tanta che sarebbe stato necessario raddoppiare i banchi e il personale per evitare malcontenti e code. Poco prima della mezzanotte decidiamo di rientrare, concedendoci un’ultimo calice di spumante al baglio, osservando le stelle cadenti e ascoltando un ottimo jazz in sottofondo. Arrivati al parcheggio ci godiamo anche i giochi d’artificio, degna cornice di una bella serata estiva siciliana.

Alla prossima!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...