Costasera Amarone 2011 Classico

il

2-01_costaseraCostasera Amarone 2011 Classico
(azienda Masi, Veneto)

Il Costasera è prodotto dall’azienda Masi, il cui nome deriva da “Vaio dei Masi“, ovvero la piccola valle acquisita in Valpolicella alla fine del XVIII secolo dalla famiglia Bosca.

Prodotto con uve: 70% Corvina, 5% Molinara, 25% Rondinella, così come previsto dai disciplinari.

Amarone, deriva dalla parola “amaro”, adottata per distinguerlo dal dolce del Recioto della Valpolicella da cui ebbe, seppure involontariamente, origine. Nasce infatti nella primavera del 1936 ad opera di un capocantina, Adelino Lucchese, che ritrova una botte di Recioto dimenticata in cantina e spillando il Recioto Amaro dal fusto di fermentazione, uscì in una esclamazione entusiastica: “Questo non è un Amaro, è un Amarone!”. Praticamente il recioto, messo in botte e poi dimenticato, continuò a fermentare fino a diventare secco. Gli zuccheri si sono così trasformati tutti in alcol e hanno fatto perdere la dolcezza al vino. Ci vollero parecchi anni per capire come riprodurlo. Oggi l’Amarone è frutto dell’antico metodo dell'”appassimento” delle uve conosciuto sin dai tempi dei romani. Per realizzare il Costasera, a fine settembre-inizio ottobre, i migliori grappoli selezionati in collina sono riposti sui tradizionali graticci di bambù (arele), all’interno dei fruttai. A fine gennaio le uve hanno perso il 35% del loro peso, acquisendo una maggior concentrazione zuccherina. La sola Corvina viene attaccata dalla botrytis (muffa nobile). Si procede con la pigiatura, il diraspamento e la fermentazione di 45 giorni in grandi botti di rovere di Slavonia o contenitori in acciaio a temperatura fredda naturale, fermentazione di completamento per 35 giorni in botti da 30-40 hl con apposito inoculo di lieviti selezionati.

Affina 24 mesi: 80% in botti di rovere di Slavonia e il rimanente 20% in piccoli fusti di Allier e rovere di Slavonia. Seguono almeno 4 mesi in bottiglia.

Colore rosso carico, intenso e inpenetrabile; odore piacevole e armonioso, di frutta cotta, prugna e ciliegia; al palato: sentori fruttati, con note di caffè e cacao, leggera acidità che gli dona freschezza, corposo, equilibrato, dai tannini eleganti. Si abbina bene con carni rosse grigliate o arrosto, e formaggi stagionati. Ottimo vino da meditazione o da fine pasto.

Lo si può lasciare in cantina per 30-35 anni.

Tenore alcolico 15%.

Valutabile 90/100.

Costo 30,00 euro.

www.masi.it

Annunci

Un commento Aggiungi il tuo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...